Bambino di dieci anni: il regalo più adatto in questa fase di crescita così delicata

0
87
regalo 10 anni

Dieci anni rappresentano un’età molto particolare per i nostri bambini.
Si è giunti ad un piccolo traguardo: 10 anni. A questa età i bambini amano sentirsi grandi e vogliono crescere in fretta.
Stanno per approdare nella fase successiva, quella della adolescenza e nonostante siano ancora dei bambini, questa fase è molto delicata e va affrontata dagli adulti in maniera equilibrata. Pensare al regalo più adatto per un bambino o una bambina di questa età non è semplice.

Se non gradisce un regalo difficilmente ve lo farà sapere e il rischio di sbagliare perdendo la sua fiducia, è dietro l’angolo.

Far sentire grande un bimbo di 10 anni, senza rischiare di esagerare oltrepassando i limiti della sua età, potrebbe apparire un’impresa.
Assecondare i suoi desideri potrebbe non sembrare semplice, occorre comunque ricordare che ci troviamo ancora all’interno di una fascia di età cosiddetta tenera.

Un bimbo di dieci anni sta per affacciarsi alla pubertà, e questo preludio si fa sentire.
Tuttavia si sta parlando ancora di un bambino e la fase dura da affrontare ancora non è arrivata.
Dobbiamo mostrarci sempre sicuri e capire che anche se appare difficile relazionarsi con i più piccoli, non è impossibile: occorre concentrarsi sugli interessi che mostra il bambino e tenere in considerazione la delicatezza della fase che sta attraversando.

Possiamo giungere alla scelta di un regalo veramente molto gradito e allo stesso tempo importante e stimolante per la sua età. Attraverso il regalo giusto possiamo conquistare una fiducia incredibile da parte del

L’età di transizione: l’importanza dell’amicizia

È questa l’età in cui i bambini si affacciano al mondo dei grandi, allontanandosi sempre di più dalle figure genitoriali per poter condividere il più possibile e confrontarsi con i propri coetanei.

È frequente durante questa età accorgersi di piccoli cambiamenti fisici che contribuiscono alla crescita psicologica e allo sviluppo fisiologico che porta all’età adulta.
In questa fase i bambini amano sentirsi apprezzati ed autonomi, consolidando allo stesso tempo i rapporti relazionali con i propri compagni.
Gli amici diventano sempre più importanti e soprattutto diventano il punto focale dove l’attenzione del bambino si sposta.

Se prima la famiglia rappresentava l’unico nucleo sicuro nonché l’ancora di riferimento, adesso i bambini tendono a cercare la propria autonomia e a relazionarsi con altri bambini, per cui un regalo davvero importante e gradito in questa fase potrebbe essere un gioco da condividere con altre persone.

Il regalo ideale nel rispetto dell’età

Qual è, dunque, il modo migliore per restare vicino ad un bambino in questa fase delicata?
Il nostro desiderio è quello che il nostro bambino cresca si, ma vederlo allontanarsi può spaventare.
Esistono tante possibilità per lasciare che un bimbo cresca autonomo e allo stesso tempo mantenga vivo il rapporto con i suoi tutori.

Sicuramente uno dei modi migliori per restare accanto ad un bambino mantenendo il rapporto creatosi è quello di assecondare gli sviluppi caratteriali di questa fase delicata, regalando magari qualcosa che lo faccia sentire speciale, indipendente ma soprattutto grande.

Una buona idea potrebbe essere quella di regalare un gioco che coinvolga più persone.
Il bambino sarà felice di condividere i momenti di svago sia con gli adulti che sono parte della famiglia, che con gli amici.

Via libera a giochi di società e giochi interattivi.
ù
Differenziare i giochi di maschi e femmine è di focale importanza per rispettare il genere e la consapevolezza di se stessi. In questa fase i bambini sviluppano la sessualità ed iniziano a cercare la propria.

  • Le bambine apprezzano molto i gioielli, le scarpe e i vestiti, tutte quelle cose che simulano l’età adulta e che affermano il proprio genere.
  • I maschietti prediligeranno invece le moto giocattolo e i biglietti per lo stadio; graditissimi tutti quei gadget legati allo sport preferito: magliette con il numero del calciatore preferito o del pallavolista del cuore.

Questo genere di regali faranno sentire i bambini protagonisti di momenti importanti, molto simili a quelli che riscontrano nella vita degli adulti vicini.

Regali istruttivi per un bambino di 10 anni

Se i dieci anni rappresentano un momento di transizione, è anche vero che questa fase di crescita rappresenta un momento particolare in cui il bambino inizia a comprendere diversi aspetti della vita propri di un adulto.

La figura dell’adulto è importante nel momento in cui il bambino necessita di essere lodato per i suoi successi e non solo nei momenti di errore e di correzione.
Per lodare un bambino e farlo sentire grande potremmo regalargli un buon libro: un testo adatto alla sua età, che sia stimolante e che gli consenta di interfacciarsi con una realtà differente.

Leggere sarà una piccola sfida che lo farà sentire soddisfatto delle sue capacità e soprattutto adulto.

Regali che sviluppano il senso di responsabilità

Regalare un biglietto per un evento in programma potrebbe essere un’ottima idea.
Lasciare che il bambino vada da solo con altri amici, sotto la super visione non palesata di un adulto lo farà sentire grande; ma soprattutto gli insegnerà il senso di responsabilità.

Dargli la possibilità di andare al cinema a vedere l’ultimo film con gli amici, regalandogli dei soldi, gli consentirà di sentirsi responsabile ma allo stesso tempo inizerà a fare i conti con quelle che sono le realtà proprie del mondo dei grandi. Un bambino di dieci anni vuole sentirsi più grande, vuole crescere in fretta ed essere apprezzato per ogni passo avanti che compie. Tutto ciò che può fare un adulto è assecondarlo, mostrarsi fiero e orgoglioso.

Il tutto ovviamente nei limiti, approfittando di questo desiderio di autonomia investendo su di esso quegli insegnamenti che lo aiuteranno a crescere e a diventare un adulto responsabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here