Mamma, Papà Chi sono i Terroristi?

0
32
i bambini e il terrorismo

Sempre più spesso abbiamo paura di accendere la tv, o lasciare un quotidiano incustodito, perché i bambini potrebbero leggerlo, ma tutti ne parlano e i bambini hanno paura, come si può spiegare cos’è il terrorismo ai nostri figli?

I bambini hanno bisogno di essere rassicurati, hanno bisogno di capire e comprendere cosa accade nel mondo, e noi abbiamo il dovere di essere chiari e esaustivi.

bimbi-e-terrorismo

Sarebbe facile rassicurarli dicendo che non succederà mai qui in Italia, che non riguarda noi quella paura, che possono stare tranquilli perché a noi non accadrà mai nulla, ma mentiremmo e loro prima o poi lo verrebbero a sapere, se sono già grandini non crederebbero a queste parole perché a scuola, con i compagni, con gli amici, si confrontano e i racconti non confermano questa teoria.

Allora con calma e serenità diciamo loro che quello che è successo è terribile, che è normale avere paura, ma per fortuna tutti si stanno attivando perché non succeda più, prendete come esempio l’ultimo viaggio in aereo, o in treno, oppure in metropolitana, o allo stadio, tutti i poliziotti che vediamo sono lì per proteggerci e noi siamo fortunati ad averli.

L’intento dei terroristi è quello di seminare terrore e noi continuando a credere e a lottare per le cose giuste, comportandoci bene possiamo sconfiggere i “cattivi”. Non parlate di musulmani, o di religione, o di qualsiasi tipo di appartenenza, perché i “cattivi” a volte si nascondono in gruppi e cercano alleati per essere più forti, ma sono pochi rispetto ai “buoni” e noi dobbiamo scegliere con chi stare.

State molto attenti a quando parlate tra adulti pensando di non essere ascoltati, o compresi, perché i bambini avvertono ogni piccolo segnale di pericolo e se non hanno un razionale che giustifica le loro paure, tutto si amplifica fino a diventare terrore.

Utilizzate le fiabe se avete bimbi piccoli e rafforzate il concetto di eroe, perché i buoni vincono sempre, a volte i cattivi fanno cose brutte, ma alla fine vince sempre il bene. Se invece i vostri bambini sono più grandi allora attraverso la storia potete spiegare come questa ci ha aiutato a non commettere gli stessi errori del passato, non tutto funziona perfettamente nel nostro sistema, ma si lavora per migliorarlo sempre e loro crescendo e facendo le scelta giuste concorreranno a rendere questo paese migliore.

Alla fine di qualsiasi discorso, abbracciatelo e baciatelo, siate fonte di sicurezza nel dirgli che Mamma e Papà saranno gli sempre accanto e lo proteggeranno, che deve solo essere sereno e comportarsi bene, perché la nostra società ha una struttura forte e tante persone che lavorano per garantire la nostra sicurezza.

In un abbraccio i bambini abbandonano tutte le loro paure alle braccia di mamma e papà, come fossero in un porto sicuro lontano da intemperie e disastri, anche solo per pochi minuti è una sensazione rigenerante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here